corso osteopatia E.C.M.

Corsi Autorizzati E.C.M.

Programma primo anno

Osteopatia osteoarticolare della colonna vertebrale

Stage 1

(3 giorni)
Introduzione allo studio dell'osteopatia
Teoria

Storia e filosofia dell’osteopatia
L’Osteopatia Biomeccanica Funzionale Dinamica (B.F.D.): definizione e campo d’applicazione
La disfunzione somatica vertebrale

  • disfunzione semplice ( ad un solo parametro)
  • disfunzione tridimensionale (a tre parametri)
  • doppia disfunzione inversa (D.D.I®)
  • distorsione

Differenza tra manipolazione e normalizzazione
Differenti tecniche di normalizzazione

  • HVLA (dirette, indirette, semi-dirette)
  • Tecniche fasciali
  • Tecniche funzionali
  • MET

La metodologia B.F.D.

  1. ricerca della disfunzione primaria
  2. ricerca delle perturbazioni
  3. ricerca delle compensazioni
  4. ricerca della perdita di compensazione (disfunzione secondaria)
  5. ricerca delle sovracompensazioni
  6. riconoscimento delle decompensazioni : degenerazione e distruzione dei tessuti

I sistemi

  • Sistema adattativo
  • Sistema ripartitore
  • Sistema periferico: prensile e locomotore
  • Sistema compensatorio

Diagnosi differenziale: dolori proiettati e dolori riferiti
Le leggi di Fryette
Organizzazione della colonna vertebrale secondo il concetto B.F.D.

  • I cardani, le lordosi, le cifosi, le zone di transizione e di ammortizzazione
Pratica

Anatomia palpatoria della regione cervicale alta
Test di valutazione della circolazione vertebro-basilare: test di Maigne, test di De Klein, test di Rancurel
Test di valutazione delle radici cervicali: test di Jackson, test di compressione foraminale, test di distrazione, test di stiramento del plesso brachiale, test di depressione della spalla
Valutazione dei parametri di mobilità e di restrizione di movimento
Test di rotazione dell’atlante
Tecnica dell’O.A.A. per la normalizzazione delle disfunzioni dell’atlante a un solo parametro in flessione, in estensione, in rotazione e O.A.A. impacted

Stage 2

(3 giorni)
Il cardano occipite-atlante-asse (O.A.A.)
Teoria

Disfunzioni dell’occipite a un solo parametro in flessione ed in estensione
Disfunzioni tridimensionali dell’occipite con un parametro maggiore in flessione o in estensione (FRS o ERS)
Disfunzioni tridimensionali dell’atlante con un parametro maggiore in flessione o in estensione (FRS e ESR) con traslazione di grado 1 o di grado 2 dell’atlante

Influenza dell’occhio sulla muscolatura cervicale e sulla postura

  • Anatomia e fisiologia dell’occhio : i muscoli oculomotori
  • Il sistema cefalogiro
  • Il riflesso oculocervicale

La seconda vertebra cervicale
La distorsione cranio-cervicale

Pratica

Valutazione dei parametri di mobilità e di restrizione nelle disfunzioni semplici e tridimensionali dell’occipite in posizione seduta e supina
Valutazione dei parametri di mobilità e di restrizione delle disfunzioni semplici e tridimensionali dell’atlante in posizione prona e seduta
Test di Bassani sul cardano O.A.A.
Tecnica di normalizzazione del cardano O.A.A.
Tecnica di normalizzazione in traslazione dell’atlante di grado 1 o di grado 2
Test di Maddox, test di convergenza oculare, eteroforie orizzontali (exoforia ed esoforia), eteroforie verticali (iperforia e ipoforia)
Trattamento muscoli oculomotori
Valutazione e normalizzazione delle disfunzioni di C2
Tecnica di normalizzazione della distorsione cranio-cervicale

Stage 3

(4 giorni)
La colonna cervicale media e inferiore
Teoria

La colonna cervicale media ed inferiore: anatomia e biomeccanica funzionale
Osteopatia B.F.D: C3-C6
Osteopatia B.F.D: la zona di transizione C7-T1, l’orificio superiore del torace e le due prime coste (K1 e K2)
La «spalla alta» e i muscoli scaleni
La mandibola e la sua influenza sulla muscolatura cervicale: bruxismo e digrignamento
Lingua e colonna cervicale

Pratica

Valutazione dei parametri di mobilità e di restrizione nelle disfunzioni della colonna cervicale media ed inferiore
Test di Bassani sulla colonna cervicale media ed inferiore
Tecniche di normalizzazione della colonna cervicale, varianti di C2, C3, C4 e cervicali basse
Valutazione e normalizzazione delle disfunzioni della zona di transizione C7-T1
Valutazione e normalizzazione delle prime due coste (K1 e K2) in disfunzione in anteriorità, posteriorità e up slip
Esame della posizione della mandibola e dell’ATM
Tecnica di ortoprassia e mobilizzazione della mandibola
Esame della posizione della lingua

Stage 4

(4 giorni)
La colonna toracica e sistema costale
Teoria

Colonna toracica: anatomia e biomeccanica funzionale

  • Osteopatia B.F.D. della colonna toracica: ERS, FRS, FSR, NSR
  • Caso particolare del cardano toraco-lombare: la distorsione toraco-lombare e la DDI® (Doppia Disfunzione Inversa®)

Sistema costale: anatomia e biomeccanica funzionale

  • Osteopatia B.F.D. del sistema costale
  • Le disfunzioni costali
  • Le distorsioni costali
  • La relazione costo-vertebrale e vertebro-costale
  • La disfunzione di un emitorace completo e le relative conseguenze
  • Le catene viscero-parietali

Attitudine scoliotica e scoliosi
La relazione toraco-cervicale e toraco-scapolo-cervicale

Pratica

Valutazione e normalizzazione delle disfunzioni semplici in flessione ed estensione delle vertebre toraciche
Valutazione e normalizzazione delle disfunzioni tridimensionali delle vertebre toraciche
Test di Bassani sulle vertebre toraciche e sulle coste
Palpazione e percezione, in posizione prona, del turgore dei tessuti per evidenziare e distinguere le disfunzioni toraciche
Tecniche di normalizzazione in posizione prona delle disfunzioni semplici e tridimensionali delle vertebre toraciche con varianti in estensione o in flessione per toraciche alte e basse
Tecnica di normalizzazione in posizione seduta di T1
Tecnica di normalizzazione in « Cathie haut » delle disfunzioni tridimensionali delle vertebre toraciche alte
Tecnica di normalizzazione in « rotolamento/srotolamento » delle disfunzioni tridimensionali delle vertebre toraciche basse
Valutazione, segni e sintomi della Doppia Disfunzione Inversa® (DDI®)
Tecnica di normalizzazione della DDI con protocollo specifico
Tecnica del pompaggio toracico
Tecniche di normalizzazione in posizione neutra (NSR) delle vertebre toraciche su due livelli, su tre o più livelli e a grande raggio
Tecniche di normalizzazione costale da prono e in posizione seduta
Tecnica di normalizzazione di una distorsione costale
Tecnica di mobilizzazione costale

Stage 5

(4 giorni)
La colonna lombare
Teoria

La colonna lombare: anatomia e biomeccanica funzionale

Osteopatia B.F.D.

  • Disfunzioni semplici in flessione o in estensione
  • Disfunzioni tridimensionali: ERS, FRS, NSR

La pubalgia

Il muscolo ileo-psoas e i suoi tre capi: importanza in Osteopatia B.F.D.

  • Pseudorotazione del Bacino (P.R.B.)
Pratica

Valutazioni sulla cerniera toraco-lombare
Approfondimenti sulla tecnica di normalizzazione della D.D.I.® : descrizione delle manovre
Test di Lasegue, di Wasserman e di Thomas
Test di Bassani sulla colonna lombare
Valutazione e normalizzazione delle disfunzioni semplici in flessione ed estensione delle vertebre lombari
Tecniche di normalizzazione in NSR delle vertebre lombari su tre livelli
Palpazione e percezione in posizione prona del turgore dei tessuti per evidenziare e distinguere le disfunzioni lombari
Tecnica di normalizzazione in « lumbar roll » delle disfunzioni delle vertebre lombari
Tecnica di normalizzazione in « rotolamento/srotolamento » delle disfunzioni delle vertebre lombari
Segni e sintomi della disfunzione in pseudo rotazione del bacino « PRB »
Trattamento del muscolo ileo-psoas in spasmo o in retrazione
Tecnica di normalizzazione della PRB
Trattamento della pubalgia
Trattamento viscerale associato alla PRB

Stage 6

(3 giorni)
Il bacino
Teoria

Articolazione sacro-iliaca: anatomia e biomeccanica funzionale

Valutazione e trattamento dell’articolazione sacro-iliaca in Osteopatia B.F.D.

  • Il Claude test
  • Il test di Downing
  • Il test di Gillet (Stroke test)

Disfunzioni dell’osso iliaco in anteriorità, in posteriorità, in superiorità, torsione iliaca

Disfunzioni dell’osso sacro in flessione/estensione (nutazione/contro-nutazione),

Disfunzioni dell’osso sacro in torsione

Disfunzione biomeccanica e/o viscerale dell’osso sacro

Articolazione sacro-iliaca: differenza tra disfunzioni di origine biomeccanica e/o viscerale, valutazione e trattamento

Il pube: anatomia, disfunzione e relazione con l’articolazione sacro-iliaca

Il coccige: anatomia e biomeccanica funzionale

  • Coccigodinie di origine biomeccanica e/o viscerale
Pratica

Test di Downing, test di Gillet, Claude test
Valutazione e normalizzazione dell’osso iliaco in anteriorità, posteriorità e superiorità
Valutazione e normalizzazione di una torsione iliaca
Valutazione e normalizzazioni delle disfunzioni dell’osso sacro secondo l’asse della fisiologia: osso sacro in flessione bilaterale, in estensione bilaterale, movimenti di nutazione/contronutazione
Tecnica di normalizzazione dell’articolazione sacro-iliaca
Manovra del piriforme e del tensore della fascia lata
Valutazione e normalizzazione del pube in relazione all’articolazione sacro-iliaca
Discussione e trattamento di casi clinici e valutazione complessiva delle competenze acquisite (questionario a risposta multipla e dicussione teorico-pratica di un caso clinico)

La scuola di BFD

Sede dei corsi


Anno accademico 2017/2018: Presidio Sanitario "San Camillo" Strada Santa Margherita, 136 10131 TORINO