corso osteopatia E.C.M.

Corsi Autorizzati E.C.M.

Programma terzo anno

Osteopatia pediatrica osteo-articolare e craniale,
Osteopatia viscerale (neurovegetativa)
e Osteopatia Fasciale Dinamica®

Stage 1

(4 giorni)
Pediatria – Arto superiore e metodologia pediatrica
Teoria

I collegamenti tra cranio e cintura scapolare
Disfunzioni della spalla
Paralisi del plesso brachiale
Sintesi generale della metodologia di trattamento secondo l’étà

Pratica

Trattamento diversificato dell’arto superiore secondo l’età del bambino
Valutazione e normalizzazione delle ossa metacarpali: caso particolare del pollice
Valutazione e normalizzazione del carpo
Manovre di normalizzazione del polso in posizione seduta: manovra del guanto
Valutazione e normalizzazione dell’articolazione radio-carpica
Valutazione e normalizzazione dell’articolazione del gomito
Manovra specifica per la testa del radio in anteriorizzazione-posteriorizzazione
Deparassitaggio dei muscoli con inserzione clavicolare
Valutazione e normalizzazione della testa dell’omero
Scollamento della scapola
Rilassamento del muscolo gran dentato
Valutazione e trattamento del plesso brachiale
Apertura del distretto scapolare alto
Test in posizione eretta della cintura scapolare
Valutazione e normalizzazione della clavicola e della gleno-omerale in posizione seduta
Apertura del distretto scapolare alto

Stage 2

(3 giorni)
Disfunzioni neuro-vegetative – Successioni viscero-parietali – Apparato digerente superiore
F.A.D.

Anatomia e fisiologia dell’apparato digerente superiore, del diaframma delle aponevrosi cervicali, intra mediastiniche (pleura, legamenti pericardio-frenico e pericardio-cervicale), del piccolo bacino (legamenti larghi e rotondi), fascia iliaca e fascia lata

Teoria

Anatomia e fisiologia del sistema autonomo

  • il sistema ortosimpatico e il sistema parasimpatico
  • Il sistema nervoso enterico

Disfunzioni d’origine biomeccanica

  • Asma vero e falso
  • Laringospasmo
  • Allergie
  • Tachicardia
  • Stipsi

Lavoro diretto e indiretto sul sistema autonomo secondo l’Osteopatia B.F.D.
Connessioni tra le disfunzioni viscerali e la psicobiofisica
Le successioni viscero-parietali a livello dell’arto inferiore
Le successioni viscero-parietali a livello del diaframma e colonna cervicale
Le successioni viscero-parietali a livello dell’arto superiore
Apparato digerente superiore: masticazione, deglutizione, disfagie

Pratica

Normalizzazioni dell’O.A.A.
Normalizzazioni delle coste alte in anteriorità e posteriorità
Mobilizzazioni del diaframma: lavoro sul foramen esofageo
Mobilizzazioni della lingua e della mandibola
Ortoprassia toracica
Trattamento del muscolo trasverso del torace
Mobilizzazione dell’aponevrosi superficiale cervicale
Normalizzazione dei legamenti pleuro-costali
Diagnosi e normalizzazioni della catena centrale, superiore laterale destra e sinistra, sagittale e delle catene inferiori

Stage 3

(3 giorni)
pediatria- Osteopatia craniale 1
F.A.D.

Sviluppo embrionale del cranio, della faccia, del sistema nervoso centrale e dei nervi cranici

Teoria

Craniologia e artrologia
Motilità delle ossa del cranio
Scelta delle correzioni specifiche in base al tipo di articolazione o sutura del cranio
Occipite e sfenoide: anatomia, disfunzione e correzione
Splancocranio e neurocranio
Bilancio e trattamento craniale nel neonato e nel bambino

Pratica

Percezione della motilità delle ossa del cranio
Prese sullo sfenoide e sull’occipite in osteopatia craniale
Mobilizzazione e normalizzazione dell’articolazione sfeno-basilare (flessione, estensione, side-bending)

Stage 4

(3 giorni)
pediatria- Osteopatia craniale 2
Teoria

Ossa mediane, frontale, parietale, etmoide
Le suture, loro ossificazione e trattamento
Disfunzioni traumatiche e loro trattamento
Disfunzione intraossea e trattamento
Nervi cranici: anatomia applicata alla correzione
Suture e fontanelle, ossificazione e interesse nelle plagiocefalie

Pratica

Trattamento delle disfunzioni traumatiche, delle disfunzioni intraossee Trattamento dei forami d’uscita dei nervi cranici
Trattamento delle plagiocefalie

Stage 5

(3 giorni)
pediatria- Osteopatia craniale 3
F.A.D.

Embriologia degli organi di senso
Fisiologia dei muscoli addominali e del pavimento pelvico

Teoria

Ossa temporali: anatomia applicata, disfunzioni e manovre correttive
Ossa parietali, palatine, mascellari e il trattamento intrabuccale
Osso ioide
Valutazione di tutti i movimenti cranici e trattamento delle disfunzioni craniche
Prevenzione e trattamento nella donna incinta
I muscoli addominali durante la gravidanza
Mastite e mobilizzazione della gabbia toracica

Pratica

Tecniche sui temporali, parieteli, palatini, mascellari: trattamento intrabuccale
Trattamento della donna in gravidanza

Stage 6

(4 giorni)
Osteopatia Fasciale Dinamica I
Teoria e pratica

Introduzione all'osteopatia fasciale dinamica
Il concetto di fascia, origine ed evoluzione del trattamento fasciale
Aspetti e richiami anatomici
I recettori sensoriali e SNC e SNP
Anamnesi del paziente e valutazione del dolore nell'osteopatia fasciale dinamica
Correlazioni anatomiche e sintomatologia
Le 8 disfunzioni fasciali: caratteristiche, valutazione e trattamento
La fascia e le correlazioni posturali
La relazione e la terapia fasciale improntata sul paziente
Integrazione tra osteopatia B.F.D. e osteopatia fasciale dinamica
Protocollo di trattamento fasciale
Tecniche dell’osteopatia fasciale dinamica per distretto corporeo : testa, collo, torace, addome

Stage 7

(4 giorni)
Osteopatia Fasciale Dinamica 2
Teoria e pratica (2 giorni)

Protocollo di trattamento fasciale
Tecniche dell’osteopatia fasciale dinamica per distretto corporeo : bacino,arti superiori,arti inferiori
Utilizzo di strumenti e mezzi d’ausilio nell'osteopatia fasciale dinamica e nel trattamento della fascia
Training fasciale ed esercizi di correzione della fascia
La fascia nel post intervento ortopedico
La fascia e il trattamento degli esisti cicatriziali
La fascia nella traumatologia sportiva
La fascia del bambino e nell’adolescente

Revisione ed esame (2 giorni)

Revisione dei concetti appresi: valutazione e normalizzazioni delle disfunzioni osteo-articolari e viscerali
Valutazione delle conoscenze: test a risposte multiple, prova pratica e discussione della tesi (2 giorni)
Durante la valutazione sarà richiesta la pianificazione e l’esecuzione pratica di trattamenti clinici efficaci scegliendo e integrando i diversi elementi di valutazione e trattamento acquisiti: il saper fare

La scuola di BFD

Sede dei corsi


Anno accademico 2017/2018: Presidio Sanitario "San Camillo" Strada Santa Margherita, 136 10131 TORINO